IL DOLORE COME MALATTIA,UN CENTRO SPECIALIZZATO A MILANO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

IL DOLORE COME MALATTIA,UN CENTRO SPECIALIZZATO A MILANO

Messaggio  enrico il Mar Ago 28, 2012 7:11 am



Un Centro specializzato a Milano per la cura del dolore cronico con algologi e mezzi all'avanguardia. Dodici milioni di persone convivono con la
sofferenza
La sede del Centro di medicina del dolore a Milano
- Il dolore come malattia, il dolore al centro delle cure. Un tema sempre più attuale e incalzante, che finalmente trova i primi riscontri pratici. A Milano nasce il Centro di Medicina del dolore del CDI (Centro Diagnostico Italiano), dove opera un team multidisciplinare di specialisti per la diagnosi e la terapia del dolore cronico. È diretto da Paolo Marchettini, presidente del comitato organizzativo dell'importante Congresso mondiale sul dolore al via Milano il 27 agosto. Obiettivo del nuovo Centro di cura (in via Saint Bon 20 e in corso di Porta Vittoria 5, info al tel. 02.48317.444) è identificare, con strumenti estremamente sensibili, la causa dei casi di dolore cronico molto complessi e, nei pazienti colpiti da più malattie, individuare la patologia che effettivamente è responsabile della sofferenza. Un percorso utile ad evitare terapie impostate "per tentativi" e quindi sprechi di tempo e soldi.

GLI STRUMENTI - Nonostante la legge 38 del 2010 abbia identificato il "dolore come malattia", da trattarsi con strumenti specifici e in strutture dedicate, nella maggior parte dei casi è ancora affrontato come un sintomo di un’altra patologia che va "spento" con farmaci, soprattutto oppioidi, tanto più forti quanto più resistente è il dolore. Nella nuova struttura del Centro Diagnostico si vuole capovolgere questa impostazione: il paziente non viene seguito dallo specialista della parte anatomica dolente (ortopedico, urologo o altri) ma da un esperto algologo, ovvero il medico del dolore, che inizia la terapia e organizza approfondimenti con specialisti degli organi coinvolti nel problema. Gli strumenti a disposizione degli esperti sono: l’elettromiografia convenzionale, che permette, attraverso il passaggio di una leggera corrente elettrica attraverso i muscoli, di capire come funziona il sistema nervoso periferico; i potenziali evocati, semplici esami che monitorano il percorso delle sensazioni dall’organo sino al cervello; gli esami quantitativi della sensibilità, che valutano quanto la persona reagisce a uno stimolo; la teletermografia, che, attraverso una telecamera a infrarossi, misura la temperatura del corpo, in quanto un suo abbassamento, anche lieve, può precedere la condizione dolorosa.

DODICI MILIONI - Nel Centro ci sono ambulatori dedicati a dolori specifici (della mano e del piede, il mal di testa, il mal di schiena) e a condizioni più complesse, come i dolori del perineo e la sindrome del colon irritabile. Quante persone soffrono di dolore cronico in Italia? Secondo la “Relazione sull’attuazione delle disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore” del Ministero della Salute, il 21% della popolazione, cioè oltre 12 milioni di persone, sarebbe afflitto da dolore cronico. La maggioranza sarebbe rappresentata da donne, circa il 56%. Per quanto riguarda il cancro, una delle principali cause di dolore, sono oltre 151mila le persone che ogni anno necessitano di cure e assistenza dedicata per avere una migliore qualità di vita. Una sfida possibile e necessaria.

Redazione Salute Online
27 agosto 2012 | 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


avatar
enrico
gran-HLAB27+
gran-HLAB27+

Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 62
Località : santa elisabetta AG

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL DOLORE COME MALATTIA,UN CENTRO SPECIALIZZATO A MILANO

Messaggio  magi il Ven Ago 31, 2012 1:14 pm

Una cosa molto interessante,diminuzione del dolore per molte persone sarebbe miglioramento dellala qualità della vita che non è poco.
avatar
magi
gran-HLAB27+
gran-HLAB27+

Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 05.02.10
Età : 64
Località : Verzegnis

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum